Milano Moda
Milano Notizie
 
LEISURE TIME  ›  ARTE & MOSTRE

SOFIA VALLERI: "VI INVITO A FARE UN VIAGGIO ARTISTICO OLTREMARE"

Intervista alla modella-artista Sofia Valleri, che espone le sue opere nella mostra collettiva "Oltremare", a Venezia

Se avete voglia di fare una gita fuoriporta e capitate a Venezia, passate dal palazzo cinquecentesco Tezon Grande dell’isola del Lazzaretto Nuovo (aperto il sabato e la domenica), dove potrete ammirare le opere di Sofia Valleri all'interno della mostra collettiva “Oltremare” (10 maggio-10 giugno). La modella e artista italo-greca, dal lungo curriculum, pare sia anche molto legata alla nostra Milano.
Ecco l'intervista che ha rilasciato a Milanostile.it.

Mi parli dei tuoi inizi da modella?
“Ho iniziato a fare la modella innanzitutto per avere un' indipendenza dalla mia famiglia , poi perché mi piaceva. C'era un rapporto molto naturale tra me e la camera. Mi piaceva giocare con l'obbiettivo. Potevo essere chi volevo e cambiare come un camaleonte. Questa sensazione mi inebriava”.

Per quanto tempo hai vissuto a Milano? Che rapporto hai, ancora oggi, con la città?
“Ho vissuto a Milano per circa quattro anni ad intervalli a volte perché viaggiavo molto e mi dovevo spostare. Milano la amo c'è tutto di tutto. Etnie e cambiamento ,moda e creatività sono le leggi che la contraddistinguono. Quando arrivo a Milano mi sento a casa”.

Ti senti più italiana o greca?
“Decisamente il mio cuore è greco ma la mia mentalità è italiana. Difficile scegliere da che parte stare. Credo di essere italogreca e come altri italogreci di stare a metà tra le due culture”.

È vero che hai studiato recitazione?
“Certo ho studiato recitazione e studio tutt'ora . La recitazione è un campo infinito dove puoi perfezionarti sempre e imparare dalla quotidiana e dall'osservazione dei comportamenti. Diciamo che è anche un' arte che sta al passo con gli usi e costumi della società e quindi evolve sempre”.

Quando e come è nata la tua passione per l'arte?
“Fin da piccola mio papà mi ha cresciuta portandomi da un museo all'altro. Lui stesso è un artista e quindi l'esempio di creatività lo avevo in casa. Mi è sempre piaciuto disegnare e dipingere. Credo che il mio primo quadro lo abbiano ancora i miei nonni appeso nel salotto in campagna. Era una tela gigantesca che feci attorno ai tre anni. Io probabilmente scarabocchiavo con l'olio e la tela, loro ci hanno visto un quadro geniale. Chissà d'altronde L' arte è bella proprio per le infinite interpretazioni.

Mi parli della mostra collettiva “Oltremare” a cui partecipi?
“OLTREMARE è una mostra itinerante che avrà luogo il 10 maggio a Venezia , il 10 agosto in Grecia nell' isola di Corfù e il 10 settembre in Croazia. Si chiama così perché noi quattro artisti che esponiamo siamo gente nata sul mare. Non parliamo del mare nelle nostre opere ma delle nostre passioni di ciò che è sigillato nel nostro cuore”.

Prossimi progetti?
“Ne ho molti e grandi . Sempre un po' per scaramanzia non ne parlo preferisco svelare poco a poco. Ad ogni modo sarò impegnata come dicevo fino a settembre con la mostra OLTREMARE. Poi si vedrà!”

GALLERIA FOTOGRAFICA

La fotogallery necessita di JavaScript e Flash Player. Scarica Flash qui .

 
Autore: Laura Frigerio
10/05/2017 - 08:57:00
 
Search:  
Foto:
ADV Milano Stile
Quotidiano di notizie, eventi ed attività
Registrato presso il Tribunale di Milano con il n° 521 del 15/09/2008
Direttore Responsabile: Gianluca Grossi
Edito da Milano Web Publishing Snc  -  Web Hosting Company: Aruba SpA