Milano Moda
Milano Notizie
 
LEISURE TIME  ›  SPETTACOLI

CHIARA FRANCINI: "VI RACCONTO LA MIA 'BUONA GIORNATA'"

Intervista all'attrice toscana che, dopo un'incursione nella moda, torna nelle sale con il nuovo film dei fratelli Vanzina

L'abbiamo appena vista in tv, splendida primadonna dell'ultima puntata di Panariello non esiste, ma ora è pronta per tornare sul grande schermo con “Buona giornata”, la nuova commedia di Carlo ed Enrico Vanzina, per la quale ha diviso il set con colleghi noti come Christian De Sica, Diego Abatantuono, Lino Banfi e Vincenzo Salemme.

Chiara Francini ne sta facendo parecchia di strada (meritatamente): dopo svariati anni di teatro, sono arrivati i primi ruoli cinematografici e televisivi, che hanno messa in luce il suo talento brillante. E poi sono arrivati loro, Domenico Dolce e Stefano Gabbana, che colpiti dalla sua bellezza tipicamente “made in Italy” hanno deciso di sceglierla come testimonial (unica donna, tra una serie di colleghi maschi) della Campagna Mondiale Uomo P/E 2012.

Noi di MilanoStile l'abbiamo incontrata per farci raccontare qualcosa in più... 

Allora Chiara, questo è un periodo pienissimo per te: come sei riuscita anche a trovare tempo per andare sul set con i Vanzina?


“Devo dire che in quel momento avevo un pochino più di tempo e poi non potevo dire di no, perchè non solo non avevo mai lavorato con i fratelli Vanzina ma anche perchè avevo l'opportunità di essere in un film con alcuni dei nomi più importanti della commedia italiana”. 

Com'è stato lavorare con loro?


“Sul set ho lavorato principalmente con Paolo Conticini, che è nel mio episodio. Ci stiamo trovando tutti insieme ora per la promozione e devo dire che è molto bello, c'è quasi un clima da gita!”

“Buona giornata” è un film ad episodi, ci racconti il tuo?

“Si, io interpreto una ragazza che si chiama Chiara come me e che ha un fidanzato (interpretato appunto da Paolo Conticini) che non è solo tifoso, ma proprio ossessionato dalla Fiorentina. All'inizio sembra subire tutto, ma alla fine secondo me vince lei (e vedrete il perchè). Secondo me è un episodio molto divertente, in cui ho trovato anche molta ricerca estetica, tanto che avevo un look che ricorda un po' Grace Kelly”.

A proposito di look, com'è stato collaborare con Dolce & Gabbana?

“E' stato meraviglioso, perchè Domenico e Stefano non sono solo dei grandi stilisti, ma anche degli amori di persone, insomma delle vere perle! Con loro si è creato un rapporto familiare e mi fa molto piacere. Hanno realizzato un vero sogno, dandomi una grande forza”. 
E con Panariello com'è andata?

“Giorgio è stato a dir poco delizioso: una persona splendida e un'artista generoso. Spero di rivederlo presto!”

Prossimi progetti? “Allora, dal 15 Aprile mi vedrete nella serie tv 'Nero Wolfe' su Raiuno, poi presto sarò su Italia 1 in un divertente remake di 'Pinocchio', in cui io interpreto la fatina. Poi dal 19 al 25 Aprile sarò madrina del Torino GLBT Film Festival”.

GALLERIA FOTOGRAFICA

La fotogallery necessita di JavaScript e Flash Player. Scarica Flash qui .

 
Autore: Laura Frigerio
29/03/2012 - 15.07.00
 
Search:  
Foto:
ADV Milano Stile
Quotidiano di notizie, eventi ed attività
Registrato presso il Tribunale di Milano con il n° 521 del 15/09/2008
Direttore Responsabile: Gianluca Grossi
Edito da Milano Web Publishing Snc  -  Web Hosting Company: Aruba SpA